OBAVIJEST POSLOVNIM SUBJEKTIMA

Objava: 12.3.2020.

Na temelju preporuke Zavoda za javno zdravstvo Istarske županije i Zaključaka Stožera civilne zaštite Istarske županije od 10. ožujka 2020. godine, te Odluke načelnika Stožera CZ i Gradonačelnika Grada Buje-Buie nalaže se svim trgovinama/trgovačkim centrima na području Grada Buje-Buie da se pridržavaju svih mjera koje je potrebno poduzeti u svrhu sprečavanja širenja epidemije bolesti koronavirusa COVID-19, a posebno je važno otvoriti dovoljan broj naplatnih mjesta da se ne stvaraju gužve na kasi-naplati te da se prilikom eventualnog čekanja na red drži međusobna udaljenost od najmanje jednog metra.

UGOSTITELJSKI OBJEKTI
- ograničiti broj ljudi koji su istovremeno u objektu na način da su međusobno
udaljeni jedan (1) metar,

USLUŽNE DJELATNOSTI (frizeri, pedikeri, brijači, kozmetičari ... )
- ograničiti broj ljudi koji su istovremeno u objektu na način da su međusobno
udaljeni jedan (1) metar.

U navedenim objektima potrebno je pojačati dnevno čišćenje, pranje i dezinfekciju prostora, a na ulaznim mjestima postaviti dezinficijense za ruke.

Osobe koje imaju znakove oboljenja gornjih dišnih puteva neka izbjegavaju sva javna mjesta.

Poslovnim subjektima koji ne budu poštivali Naputak prijeti zatvaranje.

Gradonačelnik Grada Buja
Fabrizio Vižintin, v.r.

 

AVVISO AGLI ESERCENTI ATTIVITA' COMMERCIALI

In base alle raccomandazioni dell'Istituto di sanità pubblica della Regione Istriana e delle conclusioni del Comando della protezione civile della Regione Istriana del 10 marzo 2020, e della Decisione del Capo del Comando della protezione civile e del Sindaco della Città di Buie, viene dato l'ordine a tutti gli esercenti, i negozi/centri commerciali sul territorio della Città di Buie di rispettare tutte le misure necessarie per prevenire la diffusione dell'epidemia causata dal coronavirus COVID-19, ed è pertanto particolarmente importante aprire un numero sufficiente di casse per non creare folle alle casse e mantenere una distanza di almeno un metro quando si attende in fila.

SERVIZI DI RISTORAZIONE
- limitare il numero di persone che si trovano contemporaneamente nella struttura in modo da farle stare a un (1) metro di distanza l'una dall'altra,

SERVIZI ALLA PERSONA (parrucchieri, pedicure, barbieri, estetiste ...)
- limitare il numero di persone che si trovano contemporaneamente nella struttura in modo da farle stare a un (1) metro di distanza l'una dall'altra.

In queste strutture va intensificata la pulizia quotidiana, il lavaggio e la disinfezione dei locali, e vanno posti ai punti di ingresso i disinfettanti per le mani.

Le persone con segni di malattia del tratto respiratorio superiore dovrebbero evitare tutti i luoghi pubblici

Le aziende che non rispetteranno l'ordinanza rischiano la chiusura.

Il Sindaco della Città di Buie
Fabrizio Vižintin, m.p.

Vezani dokumenti

Istaknuto